Benvenuto nel sito di ProjectFun, la prima community italiana sulla gamification. Questo articolo è interamente dedicato alla gamification HR e tratta i seguenti argomenti:

  1. Perché usare la gamification HR
  2. Come implementare la gamification nelle HR
  3. Errori nella gamification per dipendenti
  4. Esempi di Gamification HR 
  5. Conclusione

Perché usare la gamification nelle Human Resources

La gamification viene utilizzata in diversi ambiti della gestione del personale. Come vedrai nella sezione esempi di questo articolo gli obiettivi possono cambiare molto in base al progetto. Ci sono tuttavia alcuni pattern che si ripetono e che ho potuto osservare negli anni. Provo a fornirti 10 ambiti in cui puoi sfruttare la gamification per progetti HR: 

  1. Rendere più coinvolgente il processo di assunzione 
  2. Fornire un feedback ai dipendenti su come sta andando il loro lavoro
  3. Progettare il sistema di ricompense (Intrinseche, Estrinseche)
  4. Incentivare lo sviluppo di nuove competenze / formazione
  5. Migliorare il lavoro da remoto 
  6. Incentivare i venditori
  7. Rendere divertenti lavori noiosi
  8. Wellness aziendale
  9. Raccogliere idee su come migliorare prodotti o processi 
  10. Progettare l’onboarding per i nuovi dipendenti

Come implementare la gamification nelle HR

Per scrivere questo paragrafo servirebbero centinaia di pagine, un libro. In questa sede non voglio descrivere dettagliatamente come applicare la gamification in ambito HR. Mi limiterò a suggerirti altre pagine di ProjectFun la cui finalità è insegnarti ad applicare la gamification. Se vuoi formarti sulla gamification puoi anche consultare la sezione libri consigliati o partecipare ai corsi di ProjectFun (Spesso sono gratuiti e finanziati da fondazioni / università)

Cos’è la gamification
Se sei alle prime armi e hai sentito solamente parlare della gamification ti consiglio di leggere questo articolo. Imparerai tutti i concetti principali che ruotano attorno al termine, gli errori e le incomprensioni più comuni, scoprirai cosa sono le meccaniche di gioco e i framework più utilizzati nel settore. 

Un processo da seguire  
Con la gamification è facile farsi prendere dall’entusiasmo. Per lanciare iniziative di successo non basta copiare qualche concorrente o inserire meccaniche di gioco a casaccio dentro il progetto. Un classico errore è prendere le meccaniche di gioco più famose come punti, medaglie e classifiche e inserirle in azienda. Dentro l’articolo Edoardo descrive quali sono le caratteristiche che contraddistinguono un buon progetto di gamification. 

Parti dalla motivazione 
Prima di lanciarsi nella progettazione delle meccaniche di gioco è fondamentale conoscere i tuoi colleghi e le leve motivazionali da implementare nel progetto. Octalysis è uno dei framework più famosi sulla gamification e motivazione umana. Rappresenta un punto di partenza utile per capire cosa motiva i dipendenti dentro l’azienda. 

Meccaniche di gioco 
Esistono centinaia di meccaniche di gioco che si possono usare nei progetti di gamification HR. Sicuramente conosci già qualche meccanica come i punti, classifiche, sfide, medaglie, serie di vittorie ecc. In ProjectFun puoi trovare articoli approfonditi che descrivono una meccanica (Esempio Classifiche) oppure post specifici nel gruppo Facebook. Prima di iniziare ad implementare la gamification in ambito HR ti consiglio di scoprire qualche meccanica di gioco. Abbiamo creato una lista di meccaniche analizzate da ProjectFun qui

Errori nella gamification per dipendenti

Dietro ia progetti di gamification rivolti ai dipendenti si celano molte incognite e rischi che possono compromettere l’iniziativa. Ci sono alcuni fattori che devi considerare prima di lanciati a capofitto nella gamification, provo a farti tre esempi di classici errori:  

  1. Competizione dentro l’ambiente di lavoro. Non tutte le persone sono motivate dalla competizione con i colleghi. Se un top manager o venditore è motivato dalla competizione non significa che con una classifica si possono coinvolgere tutti gli altri dipendenti. La competizione può risultare molto efficace tuttavia ci sono degli accorgimenti da adottare per evitare gli aspetti negativi.
  2. Volontarietà della partecipazione. Una caratteristica che contraddistingue i giochi è la libertà di scegliere se giocare o meno. Iniziative di gamification con partecipazione obbligatoria rischiano di minare l’autonomia delle persone. Come persone adoriamo la libertà di scelta. Iniziative coinvolgenti ma obbligatorie possono perdere appeal nei confronti dei dipendenti. 
  3. Sistema di incentivi. Se cambi le regole del gioco i giocatori cambiano il modo di giocare. Un sistema di incentivi pensato male può danneggiare l’azienda. Esempio: L’azienda ACME premia il miglior 20% dei lavoratori e licenzia il 20% dei lavoratori peggiori. La regola sembra buona… tuttavia i recruiter ed i manager potrebbero assumere solamente personale di bassa qualità per non rischiare il licenziamento e per prendere il premio produzione. 

Esempi di Gamification HR 

In questa sezione troverai gli esempi più interessanti di gamification HR. Ogni anno escono nuovi case study e applicazioni, di conseguenza questa sezione è in costante aggiornamento. Se non vuoi perdere le ultime novità ti consiglio di iscriverti alla newsletter o al gruppo Facebook di ProjectFun. 

Wellness Aziendale e Healthy Virtuoso

Gamification nel wellness aziendale con Nicola Tardelli e Sebastiano Pighi di Healthy Virtuoso

In questa puntata del podcast sulla gamification di ProjectFun abbiamo parlato di wellness aziendale. La gamification viene utilizzata per incentivare e premiare comportamenti che migliorano lo stato di salute dei dipendenti. Attraverso lo smartphone o con dispositivi indossabili si può infatti monitorare l’attività fisica, il sonno,  la camminata dei dipendenti e premiare comportamenti virtuosi. Il tutto viene fatto rispettando la privacy delle persone. Uno stile di vita sano è importante per le aziende poiché tendenzialmente diminuisce i giorni di malattia e migliora il benessere psicologico dei dipendenti. Ascolta la puntata

Zappos e la gamification nei premi aziendali

premi aziendali

Zappos è un e-commerce di abbigliamento e calzature acquisito da Amazon nel 2009. Una buona cultura aziendale e l’introduzione della gamification ha permesso a Zappos di rimanere nelle prime posizioni delle società migliori in cui lavorare. L’azienda è un case study interessante per le meccaniche di rewards applicate in abito HR per motivare e coinvolgere i dipendenti. Leggi l’articolo

Gamification HR Google

Google Human Resources

Per Google i dipendenti sono tutti dei potenziali imprenditori. In ogni momento un dipendente può abbandonare Google per lanciare la propria startup. Per mantenere in azienda e attrarre i talenti non basta ricompensare le persone con uno stipendio. L’ambiente di lavoro deve diventare più coinvolgente e motivante possibile. In questo articolo analizzo tre tipi di motivazione usati da Google in ambito HR. Leggi l’articolo 

Migliorare le traduzioni di Windows

Tradurre un software in decine di lingue è sempre un grattacapo, sopratutto con le lingue meno diffuse. Per risolvere il problema ha lanciato un’iniziativa di gamification per i suoi dipendenti interni: “Language Quality Game”. In questo caso la gamification in ambito HR è stata usata per migliorare un prodotto. Puoi leggere il case study cliccando qui. (Devi essere iscritto alla community per visualizzare il post). 

Recruiting, assunzioni e video interattivi 

video interattivi

Deloitte e HEINEKEN hanno sfruttato i video interattivi nel processo di assunzione. L’obiettivo di queste campagne è comunicare la cultura aziendale ai nuovi candidati, illustrare le figure professionali che cerca l’azienda e migliorare l’appeal delle società nel mercato del lavoro. Puoi provare i due video e leggere l’analisi cliccando qui

Imparare il nome dei colleghi

Zappos face game

Ricordi il nome di tutti i colleghi?
Io sono un disastro con i nomi delle persone. Da Zappos hanno utilizzato la gamification per aiutare i dipendenti a ricordare il nome dei colleghi. L’iniziativa funziona così:

  1. Quando fai login nella rete aziendale compare la foto random di un tuo collega
  2. Un messaggio di suggerisce il reparto in cui lavora
  3. Hai la possibilità di rispondere ad un quiz indicando il suo nome esatto
  4. Se ricondì correttamente come ricompensa comparirà il profilo del collega con una piccola bio, interessi, stil e progetti a cui sta lavorando

L’iniziativa diversi vantaggi oltre a ricordare il nome dei tuoi colleghi. Con la scheda riepilogativa conosci meglio le persone che lavorano nella tua stessa azienda (Interessi, competenze, ambiti in cui lavorano). Di conseguenza possono nascere occasioni di collaborazione o spunti per una conversazione informale con gli altri dipendenti.

Sfrutta al massimo questo articolo

Complimenti! 🎉 Sei arrivato alla fine della pagina.

Probabilmente ora hai le idee più chiare su come si può utilizzare la gamification per coinvolgere il personale. L’articolo che hai appena letto è offerto gratuitamente da ProjectFun, la prima community italiana sulla gamification. Se sei interessato al tema ti consiglio di entrare nel gruppo Facebook per scoprire altri contenuti esclusivi e parlare con altri appassionati del settore. 

Per trarre il massimo da questo articolo prova a completare una delle seguenti missioni: 

  1. ✅  Base leggi l’articolo
  2. Facile leggi l’articolo Guida ai serious game (Vengono usati nella formazione dei dipendenti)
  3. Medio commenta l’articolo e suggerisci un esempio di gamification HR che non abbiamo ancora analizzato.
  4. Difficile utilizza l’Octalysis framework per capire che tipo di motivazione sperimenti nel tuo lavoro. 

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con un collega, potrebbe trarne beneficio ❤️

Share This